EurActive.it

Home > News > Anche Panama cancella il suo segreto bancario

di Marta Olivieri - ItaliaOggi

Facebook Twitter Linkedin
Anche Panama cancella il suo segreto bancario

20/12/2017 08:31

Era un buco nero del sistema finanziario del mondo

Lo Stato dell'America centrale, Panama, ha firmato una convenzione che ha messo fine al segreto bancario.

L'accordo che risale al 2016 era rimasto sospeso. E la nuova convenzione fa la la lista dei paesi con i quali Panama ha accettato lo scambio dei propri dati finanziari prima di marzo 2018. La nuova convenzione cancella un paradiso fiscale che finora non aveva mai collaborato in materia fiscale rimanendo un buco nero nel sistema finanziario internazionale.

Sono molti gli Stati, tra i quali la Francia, che aspettano con impazienza lo scambio di informazioni, tante sono le società protette dallo schermo fiscale di Panama che sono in patria accusate di frode fiscale e sotto inchiesta. 

Panama, simbolo del mancato funzionamento finanziario non aveva altra scelta che quella di aprirsi e di cooperare con la comunità internazionale. Ma l'Ocse ha dovuto combattere duramente per arrivarci. Nel paese del Centro America le lobby di affari rimangono molto potenti e resistono. La collusione tra il mondo degli affari e la classe politica è ancora pregnante.

Questa svolta delle autorità panamensi avrà un effetto positivo sul trattamento riservato ai paesi della Ue che hanno iscritto Panama nella lista nera dei paradisi fiscali non cooperativi divulgata il 5 dicembre. Ma la conversione di Panama allo scambio automatico delle informazioni non potrà essere ignorato.

E Panama potrà avere buone chance di uscire dalla lista nera della Ue nel corso delle prossime settimane, secondo quanto ha riportato Le Monde. Le autorità panamensi dovranno apportare prove della qualità delle informazioni che scambiano, mostrando quelle che permetteranno di scoprire i veri proprietari delle società offshore immatricolare sul proprio territorio e dissimulate dietro prestanomi. E dunque banche e studi legali dovranno tenere obbligatoriamente dei registri dei veri proprietari e dei beneficiari dei proventi.





EurActiv Network
Milano Finanza Interattivo © Milano Finanza 2018 Partita IVA 08931350154