EurActive.it

Home > News > Corea: prosegue il dialogo Nord-Sud, gli Usa osservano

di Francesco Chierchia | MF-Dow Jones News

Facebook Twitter Linkedin
Corea: prosegue il dialogo Nord-Sud, gli Usa osservano

05/03/2018 16:45

Nuovo contatto tra Moon e Kim dopo i Giochi Invernali. Si lavora ad una distensione definitiva dei rapporti. Seul spinge per la riapertura di un dialogo tra Pyongyang e la Casa Bianca

Seul e Pyongyang proseguono nel loro percorso di riavvicinamento iniziato circa un mese fa con le Olimpiadi invernali di Pyeongchang.

La Corea del Sud vorrebbe ora favorire la ripresa dei contatti tra il Nord e gli Usa, anche se la missione appare tutt'altro che semplice.

Questa mattina una delegazione sudcoreana, guidata dal consigliere per la sicurezza nazionale di Seul Chung Eui-yong, e dal direttore dell’intelligence Suh Hoon, è atterrata nella capitale del Nord dove ad attenderla c'era il leader Kim Jong-un.

L'accoglienza riservata da Kim ai due principali collaboratori del presidente Moon Jae-in è stata all'insegna del dialogo, anche se le parti appaiono ancora lontane da una visione comune.

Moon vorrebbe infatti che il regime nordcoreano e gli Stati Uniti riprendessero il dialogo attualmente bloccato. Tuttavia, per la Casa Bianca la condizione indispensabile per un riavvicinamento a Pyongyang è la rinuncia da parte del regime allo sviluppo del suo programma nucleare. Un'ipotesi che attualmente sembra essere molto complicata.

La delegazione del Sud, alla prima visita nel Nord da circa 6 anni, si fermerà nella capitale per due giorni, in cui tenterà di sbloccare lasituazione. Altri incontri ufficiali con i funzionari nordcoreani sono previsti nella giornata di domani.

Stando a quanto scritto oggi dal quotidiano Chosun Ilbo, Seul potrebbe chiedere a Kim di liberare, in segno di apertura, tre cittadini dalla doppia nazionalità (coreana e americana) reclusi nel carcere di Pyongyang.

In cambio il Nord potrebbe convincere Seul ad impegnarsi per ridurre alcune delle sanzioni internazionali a cui il regime è sottoposto.

Al termine della due giorni a Pyongyang, la delegazione sudcoreana partirà alla volta di Washington, dove è attesa per un colloquio diretto con l'amministrazione Trump.





EurActiv Network
Milano Finanza Interattivo © Milano Finanza 2018 Partita IVA 08931350154