EurActive.it

Home > News > Corea: Pyongyang accetta dialogo con Seul

di Francesco Chierchia | MF-Dow Jones News

Facebook Twitter Linkedin
Corea: Pyongyang accetta dialogo con Seul

05/01/2018 17:05

Confermato il tavolo tra Nord e Sud del prossimo 9 gennaio a Panmunjom. Due anni fa l'ultimo incontro. Intanto Trump e Moon Jae-in rinviano a dopo le Olimpiadi le esercitazioni militari

Si aprono scenari positivi per la penisola coreana.

Dopo circa 2 anni, Pyongyang ha accettato ufficialmente di tornare a sedersi al tavolo con i rappresentanti di Seul.

Oggi il Governo sudcoreano ha annunciato di aver ricevuto un fax dal capo del Comitato nordcoreano per la pacifica riunificazione della Corea, Ri Son-Gwon, che ha aperto al dialogo.

L'incontro tra le delegazioni dei due Governi avverrà il prossimo 9 gennaio, durante una "riunione ad alto livello" in cui le parti si confronteranno sia sulla partecipazione degli atleti del Nord alle Olimpiadi invernali di Pyeongchang, sia sul miglioramento delle loro relazioni diplomatiche.

Il vertice avrà luogo al confine inter-coreano, nel villaggio di Panmunjom. I due Paesi, in guerra tra loro da circa 65 anni, avevano avuto l'ultimo colloquio frontale nel dicembre del 2015.

La conferma del tavolo è arrivata immediatamente dopo la decisione di Seul e degli Stati Uniti di rinviare le esercitazioni militari congiunte a dopo le Olimpiadi invernali. Una sorta di tregua stabilita di comune accordo tra il presidente Usa, Donald Trump, e il leader sudcoreano, Moon Jae-in, da sempre impegnato nel trovare una soluzione pacifica alla crisi.

Nonostante il via libera della Casa Bianca alla sospensione delle attività militari, il segretario alla Difesa americano, Jim Mattis, ha specificato che la decisione in realtà è dettata non tanto da ragioni politiche, quanto economiche. L'importanza dei Giochi per l'industria del turismo in Corea del Sud sembrerebbe quindi essere stata prioritaria.

Mattis, inoltre, ha assicurato che Washington non intende ridurre la pressione sul regime di Kim Jong-un in alcun modo. Le esercitazioni potrebbero riprendere al termine delle Paralimpiadi (18 marzo), mentre le manovre congiunte dovrebbero slittare al 23 aprile.





EurActiv Network
Milano Finanza Interattivo © Milano Finanza 2018 Partita IVA 08931350154