EurActive.it

Home > News > Draghi, euro emblema tangibile dell'unità europea

di MF-Dow Jones News

Facebook Twitter Linkedin
Draghi, euro emblema tangibile dell'unità europea

04/04/2017 15:37

Da oggi in circolazione la nuova banconota da €50 con innovative e avanzate caratteristiche anti-contraffazione. Per il presidente della Bce nell'era digitale il denaro contante resta essenziale per l'economia

Nel suo intervento in occasione dell'introduzione della nuova banconota da €50, il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi, ha sottolineato come in un’unione formata da diversi Paesi come l'Ue,  sia "inevitabilmente più difficile creare un’identità condivisa che in un unico Stato nazione con la propria cultura e la propria storia. L’euro è qualcosa che tutti noi abbiamo in comune: è l’emblema tangibile dell’unità europea".

Nonostante le difficoltà e la crisi economica degli ultimi anni abbiano minato la fiducia dei cittadini nel progetto economico comunitario, Draghi ha dichiarato che attualmente "il sostegno alla moneta unica raggiunge il 70%, livello pari ai massimi registrati nel periodo pre-crisi", puntualizzando come la possibilità di utilizzare una banconota in euro, comune ad altri 19 Paesi, "ci ricordi la profonda integrazione raggiunta dall'Europa". Tra gli elementi piú importanti dell'identitá europea indicati dai cittadini dell'Eurozona, c'è infatti la moneta unica, seconda solo ai principi di democrazia e libertá.

E' anche per questo motivo che il presidente della Bce ha definito le banconote una parte fondamentale dell'attività economica della zona euro, non solo per il loro utilizzo quotidiano, preferito alle transazioni elettroniche, ma anche per il loro significato sociale.

Dal punto di vista pratico, un'indagine che verrà presto pubblicata dalla Bce, mostra che oltre tre quarti dei pagamenti effettuati presso i punti vendita nell'Eurozona avvengono per contanti. "Anche nell'era digitale, il contante resta essenziale per la nostra economia", ha infatti dichiarato Mario Draghi.

Anche per questa ragione, è fondamentale dunque che i cittadini abbiano fiducia nel contante che, come ha sottolineato il presidente della Bce, "deve essere resistente, facile da verificare e prontamente disponibile. Inoltre, deve essere sicuro: dobbiamo mantenere un vantaggio rispetto ai falsari, che potrebbero minare la fiducia dei cittadini nella moneta".

La nuova banconota da 50 euro,  in circolazione da oggi, ha infatti avanzate caratteristiche anti-contraffazione ed è il quarto taglio della seconda serie di biglietti in euro denominata “Europa”. Nel dettaglio, guardando la banconota in controluce, nella banda metallica laterale la finestra nella parte superiore dell’ologramma rivela il ritratto di Europa, figura della mitologia greca. Il ritratto appare anche nella filigrana. Sul fronte della banconota vi è la cifra di colore verde smeraldo brillante, che quando viene mossa cambia tonalità passando dal verde smeraldo al blu scuro e produce l’effetto di una luce che si sposta in senso verticale.

L'innovazione è stata duque al centro della ricerca per la realizzazione del nuovo taglio della serie di banconote, che non rappresentano solo un mezzo per il funzionamento dell'economia, ma la consapevolezza della realizzazione di un progetto comune.

 





EurActiv Network
Milano Finanza Interattivo © Milano Finanza 2019 Partita IVA 08931350154