EurActive.it

di Gianluca Defendi

Facebook Twitter Linkedin
FtseMib future: spunti operativi per martedì 2 luglio

02/07/2019 07:15

E’ stata una seduta positiva sul mercato azionario italiano che ha compiuto un veloce balzo in avanti e si è portato a ridosso di un’importante area di resistenza. Il Ftse Mib future (scadenza settembre 2019) ha strappato infatti al rialzo ed è salito verso i 21.400 punti. La situazione tecnica di breve termine rimane quindi costruttiva: da un punto di vista grafico, tuttavia, un nuovo segnale rialzista di tipo direzionale arriverà soltanto con il breakout (confermato in chiusura di seduta) della barriera posta a 21.400 punti, con un primo target in area 21.480-21.490 e un secondo obiettivo attorno a 21.540-21.550 punti. Pericoloso invece il cedimento di quota 20.900 in quanto potrebbe innescare una rapida flessione verso 20.840-20.835 prima e in area 20.740-20.720 successivamente. Strategia operativa intraday (scadenza settembre 2019). Short su rimbalzo verso 21.340-21.350 con target a 21.250 prima e in area 21.170-21.160 poi. Stop a 21.410. (riproduzione riservata)

Gianluca Defendi





EurActiv Network
Milano Finanza Interattivo © Milano Finanza 2019 Partita IVA 08931350154