EurActive.it

di Gianluca Defendi

Facebook Twitter Linkedin
FtseMib future: spunti operativi per venerdì 5 luglio

05/07/2019 07:15

E’ stata una seduta positiva sul mercato azionario italiano che ha compiuto un nuovo balzo in avanti ed è salito sui massimi degli ultimi mesi. Il Ftse Mib future (scadenza settembre 2019) si è infatti appoggiato a quota 21.850 ed è salito fino a 22.100 punti. La situazione tecnica rimane quindi costruttiva con diversi indicatori che registrano un rafforzamento della pressione rialzista. Solo il forte ipercomprato di brevissimo termine può impedire un ulteriore allungo che avrà un primo target in area 22.150-21.160, un secondo obiettivo a 22.200 punti e un terzo target a ridosso dei 22.250 punti. Difficile per adesso ipotizzare un’inversione ribassista di tendenza: soltanto una discesa sotto 20.900 potrebbe annullare i recenti progressi e fornire un segnale negativo. Strategia operativa intraday (scadenza settembre 2019). Long a 21.940 con target a 22.030-22.040 prima, a quota 22.140 poi e attorno a 22.200 successivamente. Stop stretto a 21.850. (riproduzione riservata)

Gianluca Defendi





EurActiv Network
Milano Finanza Interattivo © Milano Finanza 2019 Partita IVA 08931350154