EurActive.it

Home > News > G7 Taormina: l'Italia è pronta

di Mf-DowJones News

Facebook Twitter Linkedin
G7 Taormina: l'Italia è pronta

22/05/2017 12:34

"L'Italia è pronta per presentarsi al mondo". Lo ha detto la sottosegretaria alla Presidenza del consiglio, Maria Elena Boschi, nel corso di una conferenza stampa in vista del G7 dei capi di Stato e di Governo in programma il 26 e 27 maggio

 

Boschi ha ricordato che "qualcuno disse qualcosa di banale sulla Sicilia, sulla presenza della mafia, e per questo fu spostato il G7 da Firenze a Taormina".

"Abbiamo superato tutti gli stereotipi datati. Anche rispettando tempistica dei lavori senza deroghe e con i fondi necessari, visto che abbiamo dato prioritá all'emergenza terremoto", ha precisato la sottosegretaria.

"Taormina, la Sicilia e l'Italia daranno il 26 e 27 maggio un messaggio importante al mondo, di bellezza, di cultura e di attenzione alle problematiche internazionali. Speriamo con il G7 di attrarre molti piú turisti in Sicilia e in generale nel Sud Italia", ha concluso Boschi.

All'evento sono attesi 2.000 delegati, oltre 2.000 giornalisti accreditati, e sono previsti due media center. "Tutte le agenzie coinvolte sono state selezionate con gare ordinarie, senza alcuna deroga", ha affermato il capodelegazione italiano Alessandro Modiano.

I primi arrivi saranno il 25 maggio, mentre i lavori inizieranno ufficialmente alle 11.30 del 26, con una cerimonia di benevenuto con il premier Paolo Gentiloni che si terrà al teatro Greco. Alle 19, sempre al Teatro Greco, si terrà un concerto dell'orchestra della Scala di Milano che verrà trasmesso in mondovisione. La sera è poi in programma una cena con i capi di Stato.

Per quanto riguarda il tema della sicurezza, la prefettura ha comunicato che ci saranno "oltre 7.000 addetti impegnati nella gestione dell'evento, non solo su Taormina, ma sull'intero territorio. Tutti i pezzi del nostro Stato saranno insieme in una pianificazione che deve essere armonica e equilibrata".

Il sindaco della città ci ha invece tenuto a chiedere "ai concittadini di avere un pò di pazienza ancora" perché "quando Taormina sarà proiettata sugli schermi di tutto il mondo allora avremo il nostro ritorno".





EurActiv Network
Milano Finanza Interattivo © Milano Finanza 2017 Partita IVA 08931350154