EurActive.it

di euroefe.es | Traduzione di Francesco Chierchia

Facebook Twitter Linkedin
Ue si allea con il team dell'aereo ad energia solare

29/03/2017 16:05

L'Unione Europea collaborerà con il gruppo di ricerca che ha effettuato il primo volo ad energia solare intorno alla terra, al fine di promuovere l'efficienza energetica. Lo riferisce EURACTIV Spagna.

Il vicepresidente della Commissione europea, Maros Sefcovic, ed il leader della World Alliance for Efficient Solutions, Bertrand Piccard, hanno annunciato una collaborazione; in particolare, Piccard ha dichiarato che la partnership ha come obiettivo di elaborare “un migliaio di soluzioni efficienti che possano rivelarsi redditizie entro la fine del 2018”.

“L'Europa ha bisogno di nuovi progetti e prospettive al fine di mantenere i cittadini consapevoli, attenti, impegnati e in un ruolo di primo piano verso un futuro migliore”, ha proseguito Picard, che ha anche pilotato il Solar Impulse (è questo il nome in codice dell'aereo ad energia solare).

Sefcovic ha spiegato che la collaborazione con la World Alliance for Efficient Solutions si concentrerà nel fornire agli innovatori europei “il supporto necessario, la visibilità e l'incoraggiamento di cui hanno bisogno per i loro progetti”. La Commissione fornirà l'esperienza del Joint Research Centre (JRC) e del Directorate General for Research and Innovation, oltre ad altri esperti in energia pulita, per dispensare consigli sui vari progetti.

Sefcovic ha anche rivelato che l'Ue sarebbe in grado di contribuire economicamente attraverso un programma di investimenti del blocco europeo, altrimenti noto come il Piano Juncker, così da permettere ai vari progetti di prendere il via.

Il Solar Impulse ha completato il suo giro del mondo il 26 luglio 2016, dopo aver percorso 43.041 chilometri senza utilizzare una sola goccia di combustibile fossile, sfruttando solo ed esclusivamente l'energia solare. Il velivolo, una meraviglia tecnica che grazie all'utilizzo di materiali leggeri ha un peso di soli 2.300 chili, è decollato da Abu Dhabi il 9 marzo 2015, facendo tappa in Cina, India, Giappone, Stati Uniti, Spagna ed Egitto, prima di completare la sua avventura nuovamente negli Emirati Arabi.

Tuttavia, secondo Piccard, il volo è stato “solo il primo passo” ed “è stato un modo per dimostrare che l'energia pulita può compiere cose incredibili”.





EurActiv Network
Milano Finanza Interattivo © Milano Finanza 2017 Partita IVA 08931350154