EurActive.it

Home > News > Verso un mercato unico del gas UE

di ItaliaOggi

Facebook Twitter Linkedin
Verso un mercato unico del gas UE

16/05/2017 09:05

Vertice in Spagna tra il commissario Miguel Arias Cañete ed i ceo delle cinque principali società di distribuzione gas in Europa

Si è tenuto ieri a Madrid un incontro tra il commissario europeo per il Clima e l'Energia, Miguel Arias Cañete, ed i cinque ceo delle principali società di distribuzione gas europee. Tra i partecipanti al meeting anche Paolo Gallo, ceo di Italgas, il più importante operatore in Italia nel settore della distribuzione del gas naturale e terzo in Europa.

Sul tavolo, i temi della decarbonizzazione, sviluppo del biometano e nuovi utilizzi del gas naturale, innovative data management, data protection e cybersecurity.

Argomenti che dovranno essere esaminati a Bruxelles per arrivare alla revisione del Gas market design, come avvenuto per il settore elettrico. I 5 ceo l'anno scorso hanno creato «Gas distributors 4 sustainability», una coalizione di alcuni tra i più grandi distributori di gas in Europa: Italgas, Grdf, Distrigaz Sud Retele, Galp Gás natural distribuição e Gas natural.

Nel suo intervento, Paolo Gallo ha evidenziato che mentre si discute delle possibili evoluzioni del mercato europeo dell'energia «dobbiamo riconoscere che al momento abbiamo diverse applicazioni delle stesse regole europee, come ad esempio nel caso dei certificati bianchi: in Italia abbiamo un meccanismo che è lontano da un'efficace redistribuzione dell'onere degli obiettivi di risparmio energetico e lo fa ricadere integralmente a carico delle società di distribuzione elettriche e del gas».

«La differente applicazione a livello nazionale delle medesime norme europee», ha aggiunto, «porta a risultati diversi e maggiori costi per i clienti finali in alcuni paesi, con il risultato di allontanare, in definitiva, la formazione di un vero unico e omogeneo mercato del gas europeo. È qualcosa da pensare attentamente per trovare le giuste contromisure».





EurActiv Network
Milano Finanza Interattivo © Milano Finanza 2017 Partita IVA 08931350154